Come sfruttare al meglio il Black Friday con il tuo eCommerce

0
31

Il Black Friday è uno dei giorni più attesi dell’anno, soprattutto per gli appassionati di acquisti online. Se gestisci un eCommerce (e non solo) puoi costruire una strategia vincente che ti assicuri il successo durante la settimana delle offerte.

Off e On Line

Il Black Friday 2017 è il 24 novembre, che negli Stati Uniti è il giorno successivo alla Festa del Ringraziamento, tradizionalmente considerato il primo giorno della stagione dello shopping di Natale.

Pensate che nel 2016 le vendite online negli Stati Uniti durante le 24 ore del Black Friday e durante il Cyber ​​Monday (il lunedì successivo dedicato espressamente allo shopping online) sono state pari al 12,8 miliardi di dollari, un dato decisamente da non sottovalutare.

Il trend che è stato registrato è che quasi il 40% degli acquisti sono stati effettuati tramite dispositivo mobile. Questa tendenza sarà riproposta anche per quest’anno, confermando il successo degli acquisti online. La presenza nei punti vendita sarà comunque alta, per questo è importante fornire un’esperienza di shopping capace di integrare la realtà off e on line del brand.

Ecco un esempio: Rebecca Minkoff e lo store del futuro

Mobile first

Sempre in questa direzione, è una buona pratica per assicurarsi il successo, quella di ottimizzare le conversioni dai dispositivi mobili; pianificare e ordinare la propria presenza mobile in previsione del grande giorno è d’obbligo.

Tra gli aspetti più importanti a cui fare attenzione ci sono:

  • l’ottimizzazione delle interfacce di acquisto
  • la pulizia di annunci per cellulari
  • il feed di prodotti
  • i metodi di pagamento
  • i PageSpeed Insights ( velocità di caricamento da mobile)

Attenzione ai Millennials

Attenzione anche a curare al meglio il vostro target, soprattutto se vi volete rivolgere ai millennials (gli acquirenti più giovani dai 13 ai 35 anni); spesso questo target è indifferente al clamore delle offerte del Black Friday e preferisce dedicarsi agli acquisti nei giorni successivi.