Lean Cuisine lancia #weighthis: pesiamo ciò che conta davvero

0
34

Quanti sono gli spot che cercano di convincere le donne a cambiare il loro aspetto? Generalmente la pubblicità dedicata al pubblico femminile è incentrata sul migliorare il proprio aspetto fisico utilizzando prodotti per il trucco, per i capelli o per perdere peso.

Lean Cuisine, brand americano di cibi surgelati che fa parte del Gruppo Nestle, prende le distanze dagli stereotipi con cui spesso vengono identificate le donne attraverso la campagna #WeighThis.

Parte della campagna prevedeva di creare una parete decorata con delle bilance nella Stazione Centrale di New York, dove un’artista scriveva sulle bilance quello che le passanti ritenevano importante e significativo per loro, quello per cui volevano essere pesate.

Non si parla quindi del peso del proprio corpo, ma delle proprie ambizioni, dei risultati e dei successi per cui ogni donna voleva essere riconosciuta.

Invece di creare uno spot che promuovesse una sana alimentazione, il brand scelto di ricreare un’esperienza interattiva intorno a questo messaggio.

Insieme all’evento è stato lanciato l’hashtag #WeighThis al fine di rendere la campagna virale sui social.

L’obiettivo era creare una svolta dal classico concetto di dieta; un argomento che ormai è diventato difficile da affrontare, e ancora più difficile da comunicare.

Attraverso le sue scelte aziendali (prodotti gluten free, ingredienti salutari, abbinamenti creativi) e sfruttando questa campagna, Lean Cuisine vuole essere identificata come un brand che aiuta le donne a non concentrarsi sullo stare a dieta, ma su altri aspetti della loro vita.

L’iniziativa è stata un successo e ha portato a oltre 204 milioni di impressions, 6.5 milioni di visualizzazioni nella prima settimana e un aumento del 33% nella percezione positiva del brand.

Fonte: leancuisine.com